Home Progetti Articoli e Riflessioni Estratti da “Il sogno nelle fiabe” di Laura Muscarà

Estratti da “Il sogno nelle fiabe” di Laura Muscarà

16

Estratti da “Il sogno nelle fiabe” di Laura Muscarà

Ci sono storie che nascono da un sogno o che in un sogno sconfinano aprendo parentesi di sospensione dove tutto può accadere, in un gioco di continui rimandi tra realtà e fantasia.
Al sogno è spesso affidato il desiderio di ciò che non si ha o che non
si è….

Il sogno non arriva mai per caso, tutt’altro: come snodo cruciale di una storia, può suggerire al protagonista quale direzione prendere. E allora il sogno si fa presagio, premonizione, punto d’incontro privilegiato tra l’umano e il soprannaturale. Uno per tutti, il sogno di Bella ne La Bella e la Bestia: vedendo in sogno che la Bestia è gravemente malata, la ragazza deciderà di tornare al suo palazzo e di sposarlo, trasformandolo di nuovo in principe…

Per la mostra “Sogno, quindi sono”, l’autrice di fiabe romana ha curato il text editing. Al sogno nelle fiabe è dedicato una sezione dell’esposizione.